Applicazioni ad impiego intensivo di dati

Abstract

Stiamo assistendo a una rivoluzione nella produzione dei dati, con conseguente ingente aumento della complessità dei dati, in termine di volume, eterogeneità e distribuzione. I dati sono sempre più spesso raccolti da dispositivi mobili, reti di sensori, applicazioni Web, log software. Tale grande mole e varietà di dati, sempre più spesso geo-referenziati e dinamici, è una preziosa sorgente da cui estrarre informazioni e conoscenza.Tuttavia, i grandi volumi e la notevole eterogeneità richiedono nuove tecniche di gestione e analisi, in grado di tenere in debita considerazione la specificità dei dati, anche in termini di qualità e semantica.

Il programma di ricerca è focalizzato sulle esigenze di elaborazioni e analisi ad impiego intensivo di dati, da diversi punti di vista: (i) gestione dati, (ii) interoperabilità e integrazione su base semantica dei dati, (iii) privatezza e controllo dell'accesso, (iv) elaborazioni distribuite su grandi moli di dati, (v) indicizzazione spaziale di grandi collezioni di dati.

Partecipanti non strutturati

  • Daniela Briola
  • David Canino
  • Tiziano Cosso
  • Riccardo Fellegara
  • Roberta Gazzarata
  • Alessandro Solimando
  • Beyza Yaman

 

Keyword ERC

PE6_10: Web and information systems, database systems, information retrieval and digital libraries

Keyword H2020

ICT 15: Big data and open data innovation
ICT 16: Big data - research
ICT 30: Internet of Things and platforms for connected smart objects
EUJ1: Technologies combining big data, Internet of Things in the cloud

Altre keyword

Gestione dei dati, Interoperabilità e integrazione semantica dei dati, Privatezza e controllo dell’accesso ai dati, Elaborazioni distribuite su grandi quantità di dati, Gestione di dati geo-spaziali, Gestione di dati clinici, Analisi e visualizzazione di dati spaziali

Torna ai programmi di ricerca

Sei qui: Home

Questo sito usa i cookie.